Risotto, patate e rosmarino

Questo è uno di quei piatti che io chiamo “della memoria”. La ricetta arriva direttamente dal ricettario della nonna; me lo cucinava nelle giornate invernali più fredde..

ma devo dire che se consumato tiepido è adatto a qualsiasi giorno dell’anno. Sostituendo il burro con l’olio e il parmigiano con sesamo e mandorle tritate, questo risotto può essere adatto anche a chi segue una dieta Vegana.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g riso carnaroli,
  • 2 patate medie a pasta gialla,
  • rosmarino,
  • sedano, carota, cipolla,
  • burro,
  • parmigiano reggiano dop,
  • sale marino integrale,
  • pepe nero,
  • olio evo

Mettete a bollire in una pentola piena d’acqua gli odori per il brodo (sedano, carota, cipolla). Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti piccoli.

Prendete una casseruola dai bordi alti (possibilmente d’alluminio), versatevi un filo d’olio e fate tostare il riso per qualche minuto. Aggiungete le patate, salate e di volta in volta versatevi un po’ di brodo portando avanti la cottura per una ventina di minuti.

A termine della cottura, spegnete il fuoco, aggiungete qualche rametto di rosmarino, una noce di burro freddo, il parmigiano grattugiato al momento e mantecate energicamente. Servite con una macinata di pepe. Bon appétit! 

Il mio consiglio antispreco. Per ogni 100 g di riso ci vogliono circa 300 g di brodo.

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...