Filetti di gallinella in crosta

La ricetta di oggi, riprende le basi di cucina già viste nel piatto dei filetti di orata in crosta di verdure.

La scelta è ricaduta sulle carni della gallinella: compatte, magre e con poche spine. L’ideale è cuocerle al forno o nelle zuppe di pesce, perché se stressate da cotture violente, a fiamma alta, tenderanno a “seccarsi” e di conseguenza non riuscirete a gustare la loro bontà!

Ingredienti per 2 persone:

  • 6 filetti di gallinella,
  • 2 carote bio,
  • 1 porro bio,
  • il succo di 1 limone,
  • 1 peperoncino,
  • prezzemolo,
  • sale marino integrale,
  • olio evo

Preriscaldate il forno a 180°.

Mettete a marinare i filetti di gallinella con l’olio, il succo di limone, il peperoncino e un pizzico di sale.

Nel frattempo con l’aiuto di un frullatore tritate finemente i porri e le carote, fino ad ottenere un trito piuttosto fine.

Scolate i filetti dalla marinatura, ricopriteli con le verdure sminuzzate, aggiungete un filo d’olio e disponeteli su una teglia ricoperta con carta da forno.

Cuocete in forno per una decina di minuti. Servite i filetti di gallinella con un po’ di prezzemolo tritato. Bon appétit!

L’idea in più. Per rendere ancora più saporiti i filetti di gallinella lasciateli marinare per circa 1 ora.

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...