Patate fritte all’origano

Avete mai assaggiato le patatine fritte condite semplicemente con del sale marino e origano? Se non le avete mai provate è ora di correre ai ripari!

La ricetta di oggi arriva da Creta. Ho avuto modo di assaggiare queste patatine nell’estate del 2013, da quel giorno oltre alle mie classiche patatone supercrokke (prossimamente ve le posterò) preparo anche questa versione. Il segreto della loro bontà sta proprio nel tagliarle il più finemente possibile!

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 g di patate rosse,
  • sale marino integrale,
  • origano secco di montagna,
  • olio per friggere

Pulite e pelate le patate, con l’aiuto di un robot da cucina dotato di una lama per i tagli a bastoncino tagliatele finemente e mettetele a bagno in una ciotola con acqua fredda; questo aiuterà a far buttar fuori l’amido dalle patate e renderle più croccanti in frittura.

Scolate le patate dall’acqua e asciugatele bene con l’aiuto di un canovaccio pulito.

In una padella dai bordi alti fate scaldare l’olio (abbondate per avere un fritto più sano) immergete le patate e fatele friggere fino a che non risulteranno dorate e croccanti.

Scolate le patate e adagiatele su un vassoio ricoperto con carta gialla o carta assorbente. Al momento di servirle condite le patate fritte con sale e origano. Bon appétit!

 

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...